Press Releases | Visa

Visa Tap to Phone trasforma l'accettazione dei pagamenti per gli esercenti di tutto il mondo

04/11/2020

  • Ora disponibile in più di 15 mercati – Tap to Phone abilita l’accettazione dei pagamenti contactless su qualsiasi dispositivo Android abilitato NFC senza bisogno di dispositivi hardware aggiuntivi

4 novembre 2020 – In un mondo che nel pieno della pandemia COVID-19 sempre più si affida ai pagamenti digitali, una semplice app mobile può aiutare milioni di esercenti ad accettare in modo rapido e sicuro i pagamenti contactless, migliorando al contempo l'esperienza di pagamento dei clienti. Dopo una prima fase di sperimentazione, Visa annuncia la disponibilità di Tap to Phone in 15 mercati - con l'intenzione di espanderla anche agli Stati Uniti.

Tap to Phone trasforma l'attuale generazione di smartphone Android o tablet in terminali softPOS (software-based point of sale) contactless o tap to pay senza bisogno di dispositivi hardware aggiuntivi. Nell'ambito dell'impegno di Visa ad abilitare digitalmente 8 milioni di piccole e microimprese in Europa, questo strumento aiuta le aziende ad accedere rapidamente all'economia digitale, a prevenire la perdita di vendite e a migliorare il flusso di cassa accettando pagamenti contactless ovunque e sempre. Il numero di esercenti che utilizzano Tap to Phone è già cresciuto del 200% nell'ultimo anno ed è ora presente in numerosi paesi in Europa, Medio Oriente, Africa, Asia-Pacifico e America Latina. I recenti lanci di Tap to Phone includono Bielorussia, Malesia, Perù, Russia e Sudafrica, con i prossimi lanci previsti in Brasile, Italia e Regno Unito.

Le opportunità offerte da Tap to Phone in numeri:

  • 2 miliardi di dispositivi Android a livello globale potrebbero trasformarsi in strumenti per l'accettazione dei pagamenti[1].
  • Tap to Phone è particolarmente promettente per i 180 milioni di micro e piccoli esercenti (MSM) in tutto il mondo, considerando che meno del 10% degli MSM attualmente accetta pagamenti digitali[2] in molti mercati emergenti.
  • Secondo un’indagine realizzata da Visa[3], il 63% degli MSM probabilmente implementerebbe Tap to Phone nelle proprie attività e oltre il 50% dei consumatori ha dichiarato lo utilizzerebbe se venisse loro offerto.

"Sono passati solo cinque anni da quando Visa si è prefissa di abilitare qualsiasi dispositivo IoT o mobile a effettuare pagamenti e oggi abilitiamo molti di quegli stessi dispositivi ad accettare i pagamenti in modo molto semplice con Visa Tap to Phone", ha affermato Mary Kay Bowman, Global Head of Buyer and Seller Solutions, Visa. "Con miliardi di telefoni in tutto il mondo a portata di mano, l'opportunità che deriva dall’utilizzarli come dispositivi di accettazione dei pagamenti è enorme. Visa Tap to Phone potrebbe essere uno dei modi per reinventare la shopping experience fisica".

Il tap to pay, o pagamento contactless, sta crescendo rapidamente nell'era COVID-19. Visa ha registrato una crescita dei pagamenti contacless del 40% su base annua[4]. In un recente sondaggio Visa, quasi la metà dei consumatori (48%) ha affermato che non farebbe acquisti in un negozio che offre solo metodi di pagamento che richiedono il contatto con un cassiere o con un lettore di carte[5], rendendo fondamentale per gli esercenti l’ampliamento dei propri metodi di accettazione oltre il contante.

Reinventare lo shopping in negozio, non più vincolato al POS

Secondo i dati Visa[6], i pasti informali, i ticket di viaggio e i generi alimentari sono la categoria di utilizzo più tipica per le soluzioni softPOS. Tuttavia, Tap to Phone può migliorare l'esperienza dei consumatori in altri ambiti:

  • Eliminare le file: con le misure di distanziamento fisico in vigore, le file possono essere un problema. Tap to Phone aiuta i dipendenti a effettuare il checkout dei clienti rapidamente, ovunque in negozio.
  • Trasporti: in Giappone e Bielorussia, Visa è stata la prima a dimostrare che Tap to Phone può aiutare a eliminare il bisogno di distributori automatici di biglietti e di dispositivi hardware di convalida per i conducenti/controllori.
  • Imprese fluide e di servizi: concludere vendite in qualsiasi luogo ed esser pagati sul posto senza avere un POS fisso o ulteriori accessori di pagamento.
  • Pagamento alla consegna: Tap to Phone riduce ogni difficoltà quando i consumatori pagano alla consegna, eliminando la necessità di contanti e limitando il contatto durante la transazione.

Se sei un fornitore di soluzioni o un acquirer interessato a saperne di più, visita il sito web Visa Ready per maggiori dettagli.

Come funziona Tap to Phone:

Gli esercenti scaricano un’app, supportata dal loro acquirer, e dopo aver registrato e selezionato la loro banca, possono iniziare ad accettare pagamenti contactless in pochi minuti. Tap to Phone si basa sulla sicurezza di una transazione con chip EMV, in cui ogni transazione contiene un crittogramma dinamico che non può essere riutilizzato. Per vedere di più su come funziona Tap to Phone, è disponibile un video dimostrativo qui.

[1] IHS Markit cited by NFC Forum; December 2019

[2] Small Merchants, Big Opportunity, The Forgotten Path to Financial Inclusion,” Dalberg

[3] “Understanding the Future of International Tap to Phone Acceptance Study,” Visa

[4]Dati forniti dai partecipanti al programma Tap to Phone di Visa da gennaio 2019 a settembre 2020.

[5]Visa Back to Business Study,” August 2020

[6] Dati forniti dai partecipanti al programma Tap to Phone di Visa da gennaio 2019 a settembre 2020.