Termini di servizio di Visa Solution

IMPORTANTE: LEGGERE ATTENTAMENTE I TERMINI DI SERVIZIO VISA SOLUTION (“TERMINI”). REGISTRANDO O ATTIVANDO UNA CARTA VISA SOLUTION, DICHIARA DI CONOSCERE E ACCETTARE TUTTI I TERMINI APPLICABILI, CHE SOSTITUISCONO I PRECEDENTI TERMINI VISA SOLUTION. 

I presenti Termini entreranno in vigore in data 2 agosto 2024.

Per le registrazioni di Visa Solution successive alla data 2 agosto 2024 si applicherà la seguente sezione.

Visa Solution è soggetta all’idoneità del titolare della carta. L’utente comprende che, laddove la banca emittente fornisca il servizio Click to Pay, potrebbe non essere idoneo a Visa Solution. Tuttavia, Visa può coordinarsi con la banca emittente (anche condividendo le informazioni fornite per registrarsi a Visa Solution) per garantire di offrire al cliente servizi appropriati e semplificati. Se l’utente non è idoneo a Visa Solution, riconosce che la conferma dei presenti Termini non crea un accordo con Visa e i restanti Termini non si applicano. I termini in maiuscolo sono definiti nei presenti Termini.

    1. Visa Solution

    Visa Solution è gestita da Visa U.S.A. Inc. (“Visa”). I recapiti di Visa sono inclusi nella sezione “Contattaci” riportata di seguito nella sezione L.

    Ai fini dei presenti Termini, la denominazione “Visa Solution” indica quanto segue: tutte le caratteristiche, le funzionalità e i servizi di Visa Clic to Pay e/o Visa Checkout attualmente disponibili o aggiunti in futuro, siano essi disponibili con il marchio Visa Click to Pay, Visa Checkout o con un nome diverso, attraverso il sito web Visa Solution o su dispositivi mobili gestito come dominio o subdominio (“Sito web”) oppure tramite un’applicazione o una funzionalità offerta da una banca emittente o da un istituto di pagamento, un esercente o un’altra terza parte (congiuntamente, i “Servizi”); nonché i loghi, i disegni, il testo, le immagini, i filmati, gli elementi grafici, il software e gli altri contenuti e materiali di Visa o dei suoi licenziatari disponibili tramite Visa Solution e la relativa selezione e abbinamento (congiuntamente, i “Contenuti”); nonché l’hardware, il software e le reti associate con l’offerta di Visa Solution all’utente (congiuntamente, il “Sistema Visa Solution”).

    Il sistema Visa Solution offre all’utente (i) la possibilità di salvare il conto di pagamento e altre informazioni correlate, quali l’indirizzo e-mail, il numero di telefono cellulare e gli indirizzi di fatturazione e di spedizione (i “Dati della carta”), delle proprie carte di credito e debito Visa e delle altre carte prepagate ricaricabili o degli altri metodi di pagamento che Visa considera idonei all’uso con Visa Solution (le “Carte idonee”); e (ii) la possibilità di usare Visa Solution per condividere i dati della carta dell’utente con gli esercenti o con altre terze parti che esibiscono l’icona Click to Pay  quando accettano Visa oppure che esibiscono il contrassegno Visa Checkout per consentire loro di elaborare una transazione. Visa può aggiornare automaticamente determinati dati della carta, quali numero della carta e data di scadenza, così come vengono forniti dall’istituto finanziario o dal diverso ente che ha emesso la/e carta/e idonea/e dell’utente (la “Banca emittente”).

    La banca emittente dell’utente potrebbe fornire informazioni aggiuntive sulla/e carta/e idonea/e dell’utente, ad esempio la disponibilità di punti ricompensa, opzioni di pagamento rateale e altri benefit della/e carta/e idonea/e. In tal caso, presenteremo all’utente queste informazioni su Visa Solution così come ricevute dalla banca emittente della carta idonea. Per qualsiasi domanda inerente le informazioni di cui sopra, l’utente è pregato di contattare la propria banca emittente.  Ove applicabile, Visa tratterà le informazioni dell’utente per stabilire se è idoneo a usufruire delle suddette opzioni o dei suddetti benefit di cui verrà informato.

    Quando l’utente utilizza Visa Solution, Visa trasmetterà i dati della carta all’esercente, o a qualsiasi altra terza parte applicabile al fine di consentire loro di elaborare la transazione. Visa può generare un codice numerico sostitutivo (un token) del numero del conto di pagamento della carta idonea Visa dell’utente, che sarà utilizzato per proteggere le carte idonee dell’utente. L’utente accetta che l’esercente o qualsiasi altra terza parte applicabile possa trasmettere informazioni sulla transazione alla rete della carta idonea dell’utente e che la transazione effettuata dall’utente sarà pagata utilizzando la carta idonea selezionata dall’utente stesso.

    L’utente riconosce che i dati della carta memorizzati all’interno di Visa Solution o condivisi attraverso l’uso di Visa Solution sono forniti dall’utente stesso oppure, in determinate giurisdizioni, per suo conto dalla banca emittente, da un esercente o da una terza parte, e che contengono informazioni finanziarie personali. L’utente può utilizzare le carte idonee all’interno di Visa Solution solo se la propria banca emittente considera l’utente come titolare della carta o utente autorizzato e se la carta idonea riporta il nome dell’utente. L’utente riconosce e accetta di essere responsabile della completezza e della correttezza dei dati della carta e delle altre informazioni che l’utente ha salvato all’interno di Visa Solution o fornito durante l’uso di Visa Solution. L’utente deve utilizzare solo indirizzi e-mail validi e numeri di telefono di sua proprietà o sotto il suo controllo. Sebbene Visa possa eseguire alcuni controlli di validità sui dati delle carte appartenenti al proprio circuito di pagamento, Visa non potrà in alcun caso essere considerata responsabile dell’accuratezza dei dati della carta o delle altre informazioni fornite dall’utente, incluso lo stato di aggiornamento dei dati della carta.

    Visa Solution non è una banca né un conto di pagamento e non offre crediti all’utente o agli esercenti. Qualsiasi transazione effettuata dall’utente usando Visa Solution produrrà effetti nel conto collegato alla carta idonea usata per la transazione. Il pagamento di quell’account è esclusivamente di competenza della Banca Emittente della Carta Idonea.

    2. Avviso importante sulle transazioni dell’utente

    SEBBENE VISA SOLUTION CONTRIBUISCA AD AGEVOLARE LA TRANSAZIONE, VISA NON PRENDE PARTE A TALE TRANSAZIONE E IL PAGAMENTO A FAVORE O DA PARTE DI UN ESERCENTE COLLEGATO ALL’UTILIZZO DA PARTE DELL’UTENTE DI VISA SOLUTION SI SVOLGE ESCLUSIVAMENTE FRA L’UTENTE STESSO E L’ESERCENTE, INCLUSO L’ACQUISTO O LA RESTITUZIONE DEI BENI O DEI SERVIZI.

    SE L’UTENTE RICHIEDE UN RIMBORSO O LO STORNO DI UNA TRANSAZIONE COMPLETATA UTILIZZANDO VISA SOLUTION, DEVE CONTATTARE L’ESERCENTE INTERESSATO E/O LA BANCA EMITTENTE DELLA CARTA IDONEA UTILIZZATA NELLA TRANSAZIONE. SI RICORDA CHE VISA NON È PARTE DELLA TRANSAZIONE E PERTANTO NON È IN GRADO DI RISOLVERE GLI EVENTUALI PROBLEMI CHE L’UTENTE POTREBBE RISCONTRARE IN RELAZIONE ALLA TRANSAZIONE.

    IN CASO DI CONTROVERSIA CON UN ESERCENTE SU UNA TRANSAZIONE EFFETTUATA UTILIZZANDO VISA SOLUTION, L’UTENTE RIMANE L’UNICO RESPONSABILE DELLA COMPOSIZIONE DELLA CONTROVERSIA DIRETTAMENTE CON L’ESERCENTE O TRAMITE LA SUA BANCA EMITTENTE. A CAUSA DELLA MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DI VISA SOLUTION, VISA NON È PARTE DELLA TRANSAZIONE.

    3. Termini di servizio

    Visa Solution potrebbe non essere disponibile per tutte le carte idonee. Inoltre, Visa, a propria totale discrezione, può rimuovere alcune Carte Idonee dal servizio Visa Solution o non consentire che alcune Carte Idonee siano attivate per usufruire di Visa Solution. Visa può, inoltre, rivedere in qualsiasi momento l’idoneità delle carte di credito, debito e prepagate ricaricabili, specifiche o generali, nonché di altre carte o metodi di pagamento che attualmente sono considerate Carte Idonee.

    4. Idoneità

    Visa Solution è disponibile solo a persone che sono:

    1. residenti in una delle seguenti giurisdizioni: Andorra, Arabia Saudita, Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Canada, Cile, Cina (continente e Hong Kong), Cipro, Città del Vaticano, Colombia, Croazia, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Grecia, Groenlandia, India, Irlanda, Isola di Man, Isole del Canale, Isole Faroe, Italia, Kuwait, Liechtenstein, Malesia, Malta, Messico, Monaco, Paesi Bassi, Norvegia, Nuova Zelanda, Perù, Polonia, Qatar, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Dominicana, Romania, San Marino, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti (compresi i suoi territori), Svezia, Svizzera, Sudafrica, Ucraina o Ungheria, a seconda della giurisdizione disponibile (le “Giurisdizioni idonee”);
    2. maggiorenni nella propria giurisdizione, provincia o nel proprio territorio di residenza;
    3. in grado di accedere a Internet da un computer o altro dispositivo; e
    4. titolari della carta o utenti autorizzati di una o più carte idonee e in regola con i conti della propria carta idonea.

    È vietato l’accesso a Visa Solution da qualsiasi luogo in cui tale accesso sia illegale o altrimenti proibito. In caso di modifica della giurisdizione di residenza dell’utente, questi deve prontamente annullare la propria registrazione a Visa Solution e registrarsi nuovamente sotto la nuova giurisdizione di residenza se si tratta di una giurisdizione idonea. Se il suo nuovo Paese non è una Giurisdizione Idonea, può registrarsi nuovamente quando Visa Solution sarà disponibile in tale Paese.

    5. Registrazione e sicurezza

    Qualora l’utente scelga di registrare o attivare una carta idonea per Visa Solution accetta anche di fornire a Visa informazioni veritiere, corrette, aggiornate ed esaustive sull’utente stesso e di informare Visa in caso di modifiche di tali informazioni. Nella misura massima consentita dalla legge applicabile, l’utente riconosce e accetta che Visa non avrà alcuna responsabilità associata o derivante dalla propria incapacità di mantenere la correttezza delle informazioni presso Visa, inclusa la mancata ricezione di informazioni e aggiornamenti importanti a proposito di Visa Solution da parte dell’utente. Qualora Visa abbia un motivo fondato nel sospettare che le informazioni fornite dall’utente non siano veritiere, corrette o esaustive, potrà sospendere oppure cessare la registrazione o l’uso di Visa Solution da parte dell’utente e rifiutare qualsiasi futuro utilizzo di Visa Solution (o di qualsiasi sua parte).

    Durante il processo di registrazione, viene richiesto all’utente di impostare un nome utente e in alcuni mercati gli può essere richiesto di impostare anche una password. Tali dati sono usati per permettere l’autenticazione dell’utente quando usa Visa Solution. Qualora venga richiesto all’utente di impostare una password ai fini di maggiore sicurezza, l’utente dovrà scegliere una password esclusiva per Visa Solution, memorizzare il proprio nome utente e la propria password e non tenere la password salvata nel o insieme al proprio computer personale, tablet, dispositivo mobile o altro dispositivo utilizzato per accedere a Visa Solution. L’utente è responsabile nel proteggere la riservatezza del proprio nome utente e delle proprie password (ove previste). Inoltre, qualora l’utente scelga di essere ricordato su un suo dispositivo o browser, oppure decida di collegare l’uso di Visa Solution a un portafoglio elettronico su uno o più dispositivi, l’utente sarà responsabile di proteggere la sicurezza e l’accesso a tale/i dispositivo/i. Tale protezione è importante dal momento che Visa non può essere considerata responsabile per eventuali perdite subite dall’utente a seguito dell’uso non autorizzato della propria carta idonea e, a seconda delle circostanze, la banca emittente pertinente potrebbe ritenere l’utente responsabile per l’uso non autorizzato del conto della propria carta idonea. L’utente accetta di comunicare immediatamente a Visa qualsiasi uso non autorizzato del proprio nome utente, della password, se applicabile, o della propria carta idonea all’interno di Visa Solution; notificare qualora il dispositivo (o i dispositivi) su cui ha scelto di essere ricordato o che ha collegato all’uso di Visa Solution tramite portafoglio elettronico sia stato perso o rubato oppure abbia altrimenti subito un accesso non autorizzato, e qualsiasi altra violazione della sicurezza, effettiva o potenziale, in relazione all’uso di Visa Solution da parte dell’utente. Visa si riserva il diritto di rimuovere le carte idonee dell’utente utilizzate all’interno di Visa Solution, di sospendere o cessare l’utilizzo di Visa Solution da parte dell’utente e/o, qualora l’utente disponga di una password, di richiedere di sostituirla nel caso in cui Visa ritenga che non sia più sicura.

    L’utente è responsabile dell’utilizzo delle proprie carte idonee all’interno di Visa Solution e garantisce che utilizzerà e/o accederà a Visa Solution nel rispetto dei presenti Termini.

    L’utente riconosce e accetta che Visa potrà inviare un codice di accesso monouso alla propria e-mail o al proprio numero di telefono cellulare per verificare che sia effettivamente l’utente a utilizzare Visa Solution.

    Visa riesamina con frequenza regolare le misure di sicurezza di Visa Solution. Tuttavia, Visa non può garantire che le informazioni che l’utente trasmette via Internet siano completamente sicure.

    L’utente può scegliere di utilizzare le funzionalità disponibili sul proprio dispositivo personale come impronte digitali, autenticazione facciale e/o codice di accesso al dispositivo (“Passkey”) in relazione a Visa Solution, ove rese disponibili da Visa. L’utilizzo delle Passkey da parte dell’utente è disciplinato dal contratto tra l’utente e il produttore del dispositivo. Le impronte digitali, i dati di autenticazione facciale e/o il codice di accesso del dispositivo non lasciano il dispositivo. L’utente può scegliere se utilizzare le passkey in relazione a qualsiasi transazione di pagamento e può disabilitare l’uso delle passkey in relazione a Visa Solution scollegando la propria carta o rimuovendo il proprio dispositivo qui.

    6. Accordi del Titolare della carta

    I presenti Termini non modificano né sostituiscono gli accordi con la banca emittente dell’utente relativi a una carta idonea (l’“Accordo del titolare della carta”). In caso di incongruenze tra i presenti Termini e l’accordo del titolare della carta i presenti Termini disciplineranno il rapporto tra l’utente e Visa esclusivamente in relazione al servizio Visa Solution, mentre l’accordo del titolare della carta stipulato tra l’utente e la banca emittente disciplinerà il rapporto tra l’utente e la propria banca emittente. L’utente è responsabile di garantire che il proprio utilizzo di Visa Solution sia conforme a quanto previsto nell’Accordo del Titolare della Carta.

    7. Costi, costi integrativi e imposte

    L’utente è l’unico responsabile per l’acquisto di qualsiasi hardware, dispositivo, software, wireless e accesso Internet e di ogni altro strumento necessario per poter utilizzare o accedere a Visa Solution e dovrà farsi carico di qualsiasi costo integrativo, spesa o altri costi. Potrebbero essere addebitati costi relativi al traffico dati e all’invio di messaggi. Inoltre, l’utente dovrà farsi carico di eventuali interessi, costi integrativi, costi o spese addebitati dalla banca emittente in relazione alle carte idonee che utilizza all’interno di Visa Solution, nonché delle imposte o degli obblighi di dichiarazione fiscale relativi al proprio utilizzo di Visa Solution.

    8. Privacy

    Visa tratta i dati personali dell’utente necessari per fornire il servizio Visa Solution (come concordato nei presenti termini di servizio) e per le finalità descritte nell’informativa sulla privacy globale di Visa (“Informativa sulla privacy”).  Per maggiori informazioni sul modo in cui Visa e le Società collegate raccolgono, proteggono e condividono i dati personali dell’utente quando questi usa Visa Solution e sulle scelte a disposizione dell’utente in relazione alla privacy dei propri dati, invitiamo l’utente a leggere l’informativa sulla privacy globale di Visa.

    Se l’utente usa altri servizi gestiti dalla propria banca emittente, da un esercente o da qualsiasi altra terza parte (anche qualora tali servizi siano disponibili tramite Visa Solution), possono applicarsi delle informative sulla privacy separate.

    Visa Solution usa la funzionalità di compilazione automatica di Google per semplificare l’esperienza Visa Solution.  Qualora Google dovesse trattare alcuni dati personali dell’utente, tale trattamento sarà svolto ai sensi dei termini di servizio e alla politica sulla privacy di Google.

    L’utente garantisce che i dati personali associati al proprio conto siano sempre corretti e aggiornati. 

    9. Diritti di proprietà

    Tutti i diritti di proprietà relativi a Visa Solution, compresi i contenuti, sono detenuti da Visa, dalle Società collegate e dai loro licenziatari e sono protetti in base ai copyright, ai marchi commerciali e da altri diritti di proprietà (compresi quelli di proprietà intellettuale) e ai trattati internazionali. Tutti i diritti non espressamente concessi all’utente tramite i presenti Termini sono detenuti da Visa, dalle Società collegate e dai loro licenziatari. Nessuna disposizione dei presenti Termini concede all’utente alcun diritto di usare marchi commerciali, marchi di servizio, loghi o altre indicazioni di origine di Visa, delle Società ad essa collegate o di altre terze parti. Per “Società collegata” si intende un’entità controllata da, che controlla o sottoposta a comune controllo con Visa.

    10. Concessione di licenze

    Visa concede all’utente una licenza limitata, revocabile, non esclusiva, non sublicenziabile e altrimenti non trasferibile per l’utilizzo di Visa Solution ai sensi dei presenti Termini fintanto che l’utente è registrato al servizio Visa Solution. Visa può sospendere, interrompere o cessare la presente licenza a propria totale discrezione, in qualsiasi momento e per qualsivoglia motivo. Tutti i diritti non espressamente concessi all’utente sono di esclusiva spettanza di Visa, delle società collegate e dei relativi licenziatari.

    11. Commenti

    Qualora l’utente invii commenti o suggerimenti in relazione a Visa Solution, potremmo usare tali commenti o suggerimenti senza alcun impegno nei confronti dell’utente.

    12. Condotta dell’utente

    L’utente accetta di rispettare tutte le leggi, le norme e tutti i regolamenti applicabili e ogni altro requisito legale applicabile al proprio uso di Visa Solution. Inoltre, l’utente accetta di:
  • usare Visa Solution solo ove consentito dalla legge;
  • non usare Visa Solution in violazione dei presenti Termini;
  • non nuocere né interferire con la sicurezza o le attività operative di, né usare altrimenti in modo improprio Visa Solution o qualsiasi sua parte;
  • non tentare di ottenere un accesso non autorizzato a Visa Solution o alle sue parti il cui accesso generale sia limitato;
  • non usare Visa Solution in maniera tale che possa essere ritenuta falsa e/o diffamatoria, abusiva, volgare, odiosa, molesta, oscena, profana, minacciosa, in violazione della privacy di una persona, o che costituisca una violazione di qualsiasi diritto di terze parti;
  • non riprodurre in alcuna forma Visa Solution, né archiviare o integrare Visa Solution in alcun sistema di recupero delle informazioni, elettronico, meccanico, o di altra natura;
  • non copiare, emulare, clonare, noleggiare, concedere in locazione, vendere, sfruttare commercialmente, modificare, decompilare, disassemblare, distribuire, effettuare il reverse engineering o trasferire Visa Solution o qualsiasi sua parte;
  • non usare alcun dispositivo, software o routine per interferire o cercare di interferire con il corretto funzionamento di Visa Solution, né intraprendere azioni che impongano un grosso onere non ragionevole o esagerato al sistema di Visa Solution, come stabilito da Visa a sua totale discrezione; e
  • conformarsi a tutti gli altri requisiti, restrizioni o limitazioni di volta in volta stabiliti da Visa o dalla sua Banca Emittente.

    13. Esclusione di garanzia e Limitazione di responsabilità

    VISA SOLUTION, INTERAMENTE E NELLE SINGOLE PARTI, COMPRESI TUTTI I SERVIZI, VIENE FORNITA COSÌ COM’È E COME DISPONIBILE, SENZA GARANZIE ESPLICITE O IMPLICITE DI ALCUNA NATURA, COMPRESE LE GARANZIE DEL TITOLO, LE GARANZIE IMPLICITE DI COMMERCIABILITÀ O DI IDONEITÀ PER UNO SCOPO PARTICOLARE. NON GARANTIAMO CHE IL SISTEMA VISA SOLUTION SIA PRIVO DI VIRUS O CHE L’ACCESSO A VISA SOLUTION SIA ESENTE DA INTERRUZIONI. NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE APPLICABILE, L’UTENTE ESPRESSAMENTE RICONOSCE E ACCETTA DI ASSUMERSI L’INTERA RESPONSABILITÀ E I RISCHI PER IL PROPRIO USO DI VISA SOLUTION E I RELATIVI RISULTATI E PRESTAZIONI. 

    VISA E LE SUE SOCIETÀ COLLEGATE, E CIASCUNO DEI RELATIVI FUNZIONARI, AMMINISTRATORI, CLIENTI, SOCI, DIPENDENTI O AGENTI AUTORIZZATI (CONGIUNTAMENTE, LE “PARTI VISA”) NON SARANNO RITENUTI RESPONSABILI IN NESSUN CASO E IN NESSUNA CAUSA LEGALE, COMPRESA LA NEGLIGENZA, PER GLI EVENTUALI DANNI, RICHIESTE DI RISARCIMENTO O PERDITE SUBITE (COMPRESI I DANNI COMPENSATORI, INCIDENTALI, INDIRETTI, SPECIALI, CONSEGUENZIALI, PUNITIVI O ESEMPLARI), CAUSATI IN QUALSIASI MODO E AI SENSI DI QUALSIASI TEORIA DI RESPONSABILITÀ, DERIVANTI DA O IN RELAZIONE A VISA SOLUTION E/O AI PRESENTI TERMINI, ANCHE QUALORA UNA PARTE VISA SIA STATA AVVISATA DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI, RICHIESTE DI RISARCIMENTO O PERDITE. 

    FATTA SALVA LA VALIDITÀ GENERALE DI QUANTO PRECEDE, LE PARTI VISA NON SARANNO RESPONSABILI NEI CONFRONTI DELL’UTENTE NÉ DI QUALSIASI ALTRA TERZA PARTE PER: (I) L’USO O L’IMPOSSIBILITÀ DI USARE VISA SOLUTION DA PARTE DELL’UTENTE PER QUALSIASI MOTIVO, COMPRESO IL RIFIUTO DELLA BANCA EMITTENTE DELL’UTENTE AD AUTORIZZARE, O DI UN ESERCENTE AD ACCETTARE, UNA TRANSAZIONE; (II) QUALSIASI BENE, SERVIZIO O INFORMAZIONE ACQUISITO O RICEVUTO IN RELAZIONE A VISA SOLUTION, COMPRESA LA MANCATA RICEZIONE O L’IMPOSSIBILITÀ DI RESTITUIRE TALI BENI, SERVIZI O INFORMAZIONI DA PARTE DELL’UTENTE; (III) CONTROVERSIE TRA L’UTENTE E UN ESERCENTE; (IV) QUALSIASI INESATTEZZA, INCOMPIUTEZZA O INFORMAZIONE ERRATA CONTENUTA IN QUALSIASI INFORMAZIONE FORNITA ATTRAVERSO VISA SOLUTION, COMPRESE LE INFORMAZIONI FORNITE DALLA BANCA EMITTENTE DELL’UTENTE O DA ALTRE TERZE PARTI; (V) L’ACCESSO NON AUTORIZZATO, O L’ALTERAZIONE O LA PERDITA DELLE TRASMISSIONI, DEI DATI O DELLE ALTRE INFORMAZIONI DELL’UTENTE RACCOLTE, ARCHIVIATE O INVIATE IN RELAZIONE A VISA SOLUTION; (VI) ERRORI, MOMENTI DI INTERRUZIONE DEL SISTEMA, GUASTI ALLA RETE O AL SISTEMA, CORRUZIONE DEI FILE O INTERRUZIONI DEL SERVIZIO; OVVERO (VII) EVENTUALI ALTRI UTILIZZI DI VISA SOLUTION EFFETTUATI DALL’UTENTE. INOLTRE, LE PARTI VISA NON SARANNO RESPONSABILI PER QUALSIASI INADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI CONTENUTI NEI PRESENTI TERMINI DOVUTO, DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE AL MANCATO FUNZIONAMENTO DI QUALSIASI APPARECCHIATURA, TRASMISSIONE O A PROBLEMI DI CONSEGNA O AD ALTRE CONTROVERSIE INDUSTRIALI, GUERRE, DISASTRI NATURALI, ATTI DI TERRORISMO, ESPLOSIONI, EVENTI NATURALI O AL DI FUORI DEL NOSTRO CONTROLLO. 

    FERMO RESTANDO QUANTO DIVERSAMENTE PREVISTO NEI PRESENTI TERMINI, LA RESPONSABILITÀ COMPLESSIVA DELLE PARTI VISA NEI CONFRONTI DELL’UTENTE DERIVANTE DA QUALSIASI CAUSA LEGALE SARÀ SEMPRE LIMITATA ALL’IMPORTO MINORE TRA (A) L’EFFETTIVA PERDITA DELL’UTENTE E (B) 100 USD (O L’IMPORTO EQUIVALENTE IN VALUTA LOCALE). 

    ALCUNE GIURISDIZIONI NON CONSENTONO L’ESCLUSIONE O LA LIMITAZIONE DI ALCUNE GARANZIE, RESPONSABILITÀ E DANNI, PERTANTO ALCUNE DELLE PRECEDENTI ESCLUSIONI E LIMITAZIONI POTREBBERO NON APPLICARSI ALL’UTENTE. IN TALI GIURISDIZIONI, LA RESPONSABILITÀ DELLE PARTI VISA SARÀ LIMITATA ALLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE VIGENTE. NESSUNA DISPOSIZIONE DEI PRESENTI TERMINI ESCLUDE LA RESPONSABILITÀ DELLE PARTI VISA PER (A) MORTE O LESIONI PERSONALI CAUSATE DALLA LORO NEGLIGENZA, (B) FRODE O FALSA DICHIARAZIONE FRAUDOLENTA, O (C) QUALSIASI CIRCOSTANZA IN CUI SAREBBE ILLEGITTIMO ESCLUDERE O LIMITARE, O TENTARE DI ESCLUDERE O LIMITARE LA RESPONSABILITÀ DELLE PARTI VISA.

    14. Assenza di approvazione; controversie con gli esercenti

    Visa non approva o sponsorizza, né è responsabile di: (i) banche emittenti o gestori di reti di pagamento o portafogli elettronici o altre terze parti che contribuiscono ad agevolare l’esperienza di checkout oppure di cui l’utente può avvalersi in connessione con Visa Solution; (ii) i beni o i servizi acquistati o le transazioni eseguite in connessione con Visa Solution; (iii) l’assolvimento o l’adempimento dei beni o dei servizi acquistati o delle transazioni eseguite in connessione con Visa Solution; e (iv) gli esercenti i cui beni o servizi possono essere acquistati o con cui viene eseguita una transazione in connessione con Visa Solution.

    15. Siti web, contenuti e risorse di terze parti

    È possibile accedere a Visa Solution attraverso terze parti che contribuiscono a facilitare l’esperienza delle transazioni, inclusi i loro siti web, domini o applicazioni, e che possono consentire all’utente di collegarsi o accedere a connessioni dirette a tali terze parti oppure a siti web, contenuti e risorse di terze parti, inclusi i social media. L’utente riconosce che Visa non ha alcun controllo né condivide necessariamente i pareri, le opinioni o i contenuti di tali terze parti o dei siti web, domini, applicazioni, contenuti o risorse di loro proprietà, che sono resi disponibili da società o persone diverse da Visa. L’utente riconosce e accetta che Visa non è responsabile della disponibilità di tali siti web, domini, applicazioni, contenuti e risorse. e riconosce inoltre che Visa non è responsabile verso l’utente stesso per qualsiasi perdita o danno eventualmente sostenuto dall’utente a causa di tali terze parti, incluso a causa dei loro siti web, domini, applicazioni, contenuti o risorse, comprese le perdite o i danni subiti in relazione agli acquisti elaborati attraverso Visa Solution.

    16. Modifiche a Visa Solution e ai presenti Termini; cessazione

    Visa può, a propria totale discrezione, cessare, cambiare, modificare, sospendere, apportare miglioramenti oppure interrompere uno qualsiasi o tutti gli aspetti di Visa Solution in via temporanea o permanente, compresa la disponibilità di parte di Visa Solution, in qualsiasi momento, avvisando o meno l’utente. L’utente accetta che Visa non sarà responsabile nei propri confronti né nei confronti di qualsiasi terza parte delle conseguenze di tali atti. L’uso continuato di Visa Solution da parte dell’utente successivamente a qualsiasi cambiamento, modifica o miglioramento apportato a uno qualsiasi o a tutti gli aspetti di Visa Solution sarà interpretato come l’accettazione da parte dell’utente di tali cambiamenti, modifiche o miglioramenti e dell’applicabilità dei presenti Termini a Visa Solution con tali cambiamenti, modifiche e miglioramenti.

    Qualora l’utente non accetti i presenti Termini, deve astenersi dall’usare Visa Solution. Visa si riserva il diritto, a propria totale discrezione, di modificare i presenti Termini in qualsiasi momento. Visa può modificare i presenti Termini pubblicandone una nuova versione, con un preavviso ritenuto da Visa ragionevole alla luce delle circostanze del momento, includendo tale avviso sul sito web o in qualsiasi altro sito web mantenuto al fine di fornire Visa Solution. Visa pubblicherà sempre sul sito web la versione più recente dei presenti Termini. La data di modifica più recente verrà indicata nella data sottostante con la dicitura “Ultimo aggiornamento”. Nella misura massima consentita dalla legge vigente, l’uso continuato o la partecipazione a Visa Solution da parte dell’utente dopo le modifiche di cui sopra dovranno intendersi come integrale accettazione dei presenti Termini così modificati.

    L’utente può interrompere l’utilizzo di Visa Solution in qualsiasi momento, incluso il caso in cui non sia soddisfatto dei cambiamenti apportati ai Termini. L’utente può cancellare la propria registrazione a Visa Solution seguendo le istruzioni contenute nella sezione “Assistenza clienti” del sito web di Visa Solution. Visa può sospendere, interrompere o far cessare l’accesso oppure l’uso di Visa Solution da parte dell’utente a propria totale discrezione, in qualsiasi momento, senza dare alcun preavviso all’utente e senza alcun obbligo nei suoi confronti (i) in caso di violazione dei presenti Termini o (ii) per qualsivoglia altro motivo commercialmente ragionevole. Visa non sarà responsabile nei confronti dell’utente per qualsiasi sospensione, interruzione, cessazione, cambiamento o modifica delle modalità d’uso o dell’accesso dell’utente a Visa Solution. Dopo la cessazione, l’utente rimane responsabile di tutti i pagamenti e degli altri obblighi assunti in base ai presenti Termini.

    17. Termini generali

    1. Avvisi
      L’utente accetta che Visa possa avvisare e fornire altre comunicazioni relative a Visa Solution tramite e-mail, pubblicazioni sul sito web o con altre forme di comunicazione elettronica. Tutte le comunicazioni elettroniche da Visa all’utente saranno ritenute comunicazioni rese “per iscritto” e saranno considerate consegnate alla prima data tra quella della ricezione effettiva e 5 giorni dopo la loro pubblicazione sul sito o la loro diffusione. Visa non è tenuta a fornire all’utente nessuna copia aggiuntiva in formato cartaceo delle comunicazioni relative all’utilizzo di Visa Solution da parte dell’utente.
      È responsabilità dell’utente assicurarsi di controllare regolarmente la propria e-mail per essere al corrente delle eventuali comunicazioni inviate da Visa. L’utente deve assicurarsi che le e-mail inviate da Visa non siano bloccate dal proprio account di posta elettronica e che l’indirizzo e-mail che ha fornito a Visa sia sempre aggiornato. Inoltre, l’utente autorizza Visa ad agire secondo le istruzioni che invia elettronicamente alla stessa.
      Per accedere alle informazioni per via elettronica o per svolgere qualsiasi attività in relazione al proprio conto Visa Solution, l’utente deve avere un nome utente per tale conto.
    2. Rinuncia
      Il mancato o ritardato esercizio oppure applicazione da parte di Visa di qualsiasi disposizione o diritto contenuti nei presenti Termini non sarà considerato una rinuncia a tale disposizione o diritto.
    3. Intero accordo
      I presenti Termini costituiscono l’intero accordo tra Visa e l’utente in relazione all’uso di Visa Solution da parte dell’utente.
    4. Clausola di salvaguardia.
      L’utente e Visa convengono che, qualora una disposizione dei presenti Termini venga ritenuta illecita, invalida (anche ai sensi di legge) o per altri motivi ineseguibile da un tribunale appartenente alla competente giurisdizione, tale disposizione sarà considerata scindibile dai presenti Termini e non pregiudicherà la validità e l’applicabilità delle restanti disposizioni.
    5. Interpretazione
      I titoli e le didascalie sono inclusi esclusivamente per comodità e non devono considerarsi inclusi a fini di interpretazione. I termini come “di cui al presente”, “quivi” e “ai sensi del presente” indicano e si riferiscono a tutti i presenti Termini, piuttosto che a una qualsiasi parte degli stessi. Il termine “incluso” significa “incluso, a mero titolo esemplificativo”. Ogni qualvolta usato nel presente documento, il singolare comprende il plurale e viceversa, e l’uso di un genere sarà applicabile a tutti i generi.
    6. Rapporti tra le parti
      Nessuna disposizione dei presenti Termini deve essere interpretata come finalizzata alla creazione di una joint venture, una collaborazione oppure un rapporto di lavoro o di agenzia tra l’utente e Visa e l’utente non ha alcuna autorità di creare obblighi o di rilasciare dichiarazioni per conto di Visa.
    7. Risarcimento
      Nella misura massima consentita dalla legge vigente, l’utente accetta di risarcire, difendere e tenere indenni le parti Visa da qualsiasi perdita, responsabilità, richiesta di risarcimento o domanda, danno, sanzione e costi dovuti, connessi o derivanti dalla propria violazione dei presenti Termini.
    8. Composizione delle controversie e legge applicabile
      Nella misura massima consentita dalla legge, l’utente e Visa convengono che:
      1. se l’utente è residente in una giurisdizione idonea diversa da quelle di cui al seguente punto H (b.), si applica la seguente legge e disposizione in materia di arbitrato:
        LA PRESENTE SEZIONE CONTIENE UNA DISPOSIZIONE IN MATERIA DI ARBITRATO. INVITIAMO L’UTENTE A LEGGERE ATTENTAMENTE TALE DISPOSIZIONE, CHE PREVEDE CHE QUALSIVOGLIA RICHIESTA DI RISARCIMENTO RELATIVA A VISA SOLUTION O AI PRESENTI TERMINI DOVRÀ ESSERE RISOLTA MEDIANTE ARBITRATO VINCOLANTE. NELL’ARBITRATO, NÉ L’UTENTE NÉ VISA AVRANNO IL DIRITTO DI SOLLEVARE RICHIESTE IN TRIBUNALE O DI AVERE UN PROCESSO CON GIURIA RELATIVO ALLE RICHIESTE DI RISARCIMENTO. LE RICHIESTE POSSONO ESSERE SOTTOPOSTE AD ARBITRATO ESCLUSIVAMENTE SU BASE INDIVIDUALE. I DIRITTI DI ISTRUTTORIA PRELIMINARI ALL’UDIENZA E I DIRITTI DI APPELLO SUCCESSIVI ALL’UDIENZA SARANNO LIMITATI, TUTTAVIA L’ARBITRO PUÒ ACCORDARE UN RISARCIMENTO DANNI E UN PROVVEDIMENTO AI SENSI DEI PRESENTI TERMINI.
        Qualsivoglia controversia, causa legale, richiesta di risarcimento o vertenza derivante da, oppure relativa a Visa Solution o ai presenti Termini, tra cui la formazione, interpretazione, violazione, prestazione, cessazione, esecuzione, interpretazione o validità dei presenti Termini, la validità ed esecuzione della presente disposizione e la determinazione dello scopo o dell’applicabilità del contratto per regolare un arbitrato (indicata nella presente sezione H(a) come una “Controversia”) che possa essere soggetta ad arbitrato, sarà risolta esclusivamente ai sensi della procedura e della clausola compromissoria definita nella presente sezione. Qualsivoglia controversia tra l’utente e Visa sarà risolta tramite arbitrato vincolante, ad eccezione del fatto che gli utenti residenti negli Stati Uniti possono avviare azioni giudiziarie innanzi ai tribunali per cause di modesta entità (qualora la richiesta di risarcimento ne possieda i requisiti). La presente clausola compromissoria si applicherà soltanto alle controversie con Visa in relazione a Visa Solution. Qualora l’utente sia coinvolto in una controversia con la banca emittente della carta idonea, deve risolvere tale controversia con la propria banca emittente.
        Qualsiasi arbitrato tra l’utente e Visa sarà amministrato da JAMS ai sensi delle norme e procedure esaustive in materia di arbitrato qualora l’utente risieda negli Stati Uniti, e ai sensi delle norme internazionali sull’arbitrato di JAMS qualora l’utente risieda al di fuori degli Stati Uniti, nella misura in cui tali norme non si pongano in contrasto con la presente disposizione. L’utente può ottenere una copia di tali norme contattando JAMS al numero +1 800 352 5267, scrivendo a JAMS all’indirizzo 620 Eighth Avenue, 34th Floor, New York, NY 10018, Stati Uniti d’America oppure online all’indirizzo www.jamsadr.com o www.jamsinternational.com/.
        QUALSIASI RICHIESTA DI RISARCIMENTO DOVRÀ ESSERE SOTTOPOSTA AD ARBITRATO SU BASE INDIVIDUALE. CIÒ SIGNIFICA CHE SIA ALL’UTENTE CHE A VISA È FATTO DIVIETO DI PARTECIPARE A CONSOLIDARE CONTROVERSIE IN ARBITRATO DA O CONTRO ALTRI, SALVO DIVERSAMENTE CONCORDATO PER ISCRITTO SIA DALL’UTENTE CHE DA VISA, E SIA ALL’UTENTE CHE A VISA È FATTO DIVIETO DI SOTTOPORRE AD ARBITRATO QUALSIASI CONTROVERSIA IN QUALITÀ DI RAPPRESENTANTE O MEMBRO DI UN’AZIONE COLLETTIVA. STIPULANDO I PRESENTI TERMINI, SIA L’UTENTE CHE VISA RINUNCIANO AL DIRITTO DI PARTECIPARE AD AZIONI COLLETTIVE. L’arbitrato si svolgerà davanti a un solo arbitro. L’arbitrato (i) si svolgerà per telefono, online e/o si baserà esclusivamente su comunicazioni scritte. La specifica modalità verrà scelta dalla parte che avvia l’arbitrato e (ii) non comporterà alcuna comparizione personale da parte delle parti o dei testimoni, salvo ove diversamente convenuto di comune accordo dalle parti. L’arbitro sarà scelto di comune accordo tra l’utente e Visa. Qualora l’utente e Visa non riescano ad accordarsi in merito alla scelta di un arbitro, questi sarà nominato ai sensi delle procedure JAMS. Se per qualsivoglia motivo una controversia viene trattata presso un tribunale anziché in arbitrato, l’utente e Visa rinunciano al diritto di avvalersi di un processo con giuria.
        L’utente può scegliere di assumere un avvocato, senza tuttavia esserne obbligato. Ciascuna parte sarà ritenuta responsabile delle proprie spese e dei propri costi legali, salvo quanto accordato dall’arbitro ai sensi della legge vigente. La parte che avvia l’arbitrato pagherà un onere amministrativo (salvo quanto diversamente dettato da JAMS a causa delle difficoltà riscontrate). Visa anticiperà tutti gli altri costi amministrativi e di gestione dei casi e gli onorari dell’arbitro associati all’arbitrato, versando i relativi pagamenti direttamente a JAMS. Al termine dell’arbitrato, i costi integrativi pagati da Visa possono essere ripartiti tra l’utente e Visa, come stabilito dall’arbitro in conformità con le procedure JAMS.
        Tutte le questioni sono decise dall’arbitro, incluse quelle relative allo scopo e all’applicabilità della presente disposizione sull’arbitrato. Le decisioni dell’arbitro saranno definitive. La sentenza relativa al lodo avrà efficacia probatoria dinanzi a qualsivoglia tribunale avente competenza. La presente clausola non impedirà alle parti di richiedere provvedimenti provvisori a sostegno dell’arbitrato presso un tribunale di una giurisdizione competente. La responsabilità di Visa è limitata come stabilito nella precedente Sezione 13, nella misura massima consentita dalla legge vigente.
        I presenti Termini e i diritti delle parti ivi stabiliti saranno disciplinati e interpretati secondo le leggi dello Stato del Delaware, a eccezione di conflitti o di scelta di norme di legge.
        Se la disposizione in materia di arbitrato della presente sezione è ritenuta inapplicabile oppure se la rinuncia ai diritti di azione collettiva è ritenuta inapplicabile per qualsivoglia motivo in un caso in cui siano state formulate accuse tramite azione collettiva, si applicheranno le disposizioni sulla legge applicabile e sulla scelta del foro descritte al seguente punto H (b.).
        La parte rimanente della presente sezione si applica ai residenti negli Stati Uniti:
        L’arbitro non può né accordare un risarcimento per danni punitivi o esemplari, a eccezione di quanto eventualmente previsto dalla legge, o qualsiasi interesse riconosciuto in precedenza, né può accordare un risarcimento per alcun danno incidentale, indiretto o consequenziale, compresi i danni per lucro cessante oppure i danni subiti da terze parti. Qualsiasi rimedio accordato non può interessare altri utenti di Visa Solution. Le parti riconoscono che i presenti Termini sono prova di una transazione concernente il commercio interstatale. Nonostante la disposizione presente nel paragrafo precedente relativa alla legge sostanziale applicabile, qualsiasi arbitrato condotto ai sensi dei Termini e della presente sezione dovrà essere disciplinato dal Federal Arbitration Act (Legge sull’arbitrato federale) (9 U.S.C., Articoli 1-16);
      2.  se l’utente è residente in (i) Argentina, Brasile, Canada o una giurisdizione idonea in Europa, (ii) qualsiasi giurisdizione idonea in cui la disposizione in materia di arbitrato di cui al precedente comma H(a) sia ritenuta inapplicabile o (iii) qualsiasi altra giurisdizione idonea in cui la rinuncia ai diritti di azione collettiva sia ritenuta inapplicabile per qualsivoglia motivo in un caso in cui siano state formulate accuse tramite azione collettiva, in tal caso si applicherà quanto segue: (x) qualsiasi controversia, richiesta di risarcimento o causa legale derivante da o relativa ai presenti Termini o a Visa Solution sarà disciplinata e interpretata ai sensi delle leggi della giurisdizione idonea della residenza dell’utente e (y) qualsiasi controversia, richiesta di risarcimento o causa legale derivante da o in relazione ai presenti Termini o a Visa Solution sarà risolta nei tribunali civili competenti che hanno sede nella rispettiva giurisdizione idonea. Qualsiasi legge obbligatoria in materia di protezione dei consumatori rimane applicabile.
    9. Cessione
      L’utente non può cedere i presenti Termini, per legge o altrimenti, senza il previo consenso scritto di Visa. Visa si riserva il diritto di cedere i presenti Termini e i diritti e gli obblighi ivi previsti a qualsiasi terza parte senza necessità di avvisare l’utente né di ottenere il relativo consenso. Nel rispetto di quanto precede, i presenti Termini saranno vincolanti, andranno a vantaggio e saranno applicabili nei confronti dell’utente e dei suoi rispettivi cessionari e aventi causa. L’utente può interrompere l’utilizzo di Visa Solution in qualsiasi momento, incluso il caso in cui non sia soddisfatto della cessione dei presenti Termini.
    10. Disposizioni specifiche per Paese

    K. Sopravvivenza.
    Nonostante la loro risoluzione, i presenti Termini continueranno ad applicarsi per qualsiasi uso di Visa Solution effettuato dall’utente prima della cessazione. Qualsiasi sezione dei presenti Termini che per sua natura debba sopravvivere alla cessazione, sopravvivrà a qualsiasi cessazione dei presenti o a qualsiasi uso di Visa Solution da parte dell’utente, inclusa, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la sezione Composizione delle controversie e legge applicabile.

    L. Contattaci.
    In caso di domande o dubbi su Visa Solution, consultare la sezione delle domande frequenti del sito web. Se le domande frequenti non rispondono alle domande o ai dubbi dell’utente, questi può contattare Visa a mezzo posta scrivendo a Visa U.S.A. Inc., Visa Solution, 900 Metro Center Blvd., Foster City, CA, 94404-2172, Stati Uniti d’America oppure contattarci.

Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2024

© 2024 Visa. Tutti i diritti riservati.


Assistenza Clienti Visa

Informativa sulla privacy

Assistenza clienti